18.02.2021 7° Coffee HOUSE

Il .

coffee7
La prossima riunione del Coffee House si terrà il 18 febbraio 2021 alle ore 14:30, l’argomento sarà: “le relazioni a distanza: in tempo di covid ed in tempi surrealmente normali”.
Si richiede di riflettere sull'argomento ed eventualmente, se hai avuto relazioni amorose di questa tipologia o se conosci ualcuno che ha/ha avuto una relazione a distanza… puoi riportare la tua esperienza per dare spunto alla discussione!!!
Chi vuole partecipare basta che si iscriva tramite una mail da inviare NON OLTRE le ore 13 del giorno 18 Febbraio all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per ulteriori informazioni contattate via mail:
Vanessa Bosso (LES) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emma Barbonaglia (LSU) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Noemi Davanzo (LSC) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Social: pro e contro 
relazione coffee house 6
All’inizio  della discussione sono state presentate ai partecipanti due immagini ed alcune idee riguardanti al pro e i contri dei social e sebbene quando si parla di social tendenzialmente si vadano ad evidenziare innanzitutto gli aspetti negativi, sono emersi durante il corso della discussione molti punti di vista positivi. Uno di essi è proprio la possibilità che ci offrono di poter comunicare anche con chi è potenzialmente dall’altra parte del globo; i social sono uno strumento istantaneo in cui ci si può esprimere, attraverso frasi, foto, video o gif, ma di certo faccia della stessa medaglia è che potendosi esprimere così facilmente e soprattutto liberamente spesso si può cadere in reati, come quelli di offesa alla persona, perché spesso accade che in un momento (o periodo) di frustrazione personale o semplicemente in cui un soggetto non è particolarmente di buon umore si vadano a scaricare le tensioni all’interno dei social, creando odio, disprezzo e nei casi peggiori creando anche molte insicurezze all’interno degli interlocutori. 
Facile da dirsi ma difficile da farsi: dovremmo disintossicarci dai social, staccare la spina, ma essendo oramai di uso quotidiano all’interno della vita della società, ciò diventa molto difficile.bisognerebbe capire quando si sta esagerando con l’utilizzo dei social e quando no, e quando ciò capita bisogna sapersi ‘regolare’ perchè altrimenti si potrebbe perdere una parte comunicativa della persona, parte che non viene utilizzata con l’utilizzo dei social.
Sui social c’è davvero il mondo, per tale motivo sono molto importanti per confrontarsi su diverse idee, s’impara sempre qualcosa di nuovo ed dev’essere utilizzato per diffondere idee, pensieri e si possono anche utilizzare per fare business, ma soltanto chi è davvero con la personalità adatta riesce a fare strada da influencer, perché bisogna dirlo, per essere influencer bisogna avere una capacità di leader. 
la discussione si è sviluppata molto bene perchè all’interno della riunione vi sono emerse differenti posizioni sui social, quindi la discussione ha avuto come temperatura media i 36.6° C