MAD (domande messa a disposizione)

Il .

Attenzione: Modalità di accettazione MAD (domande messa a disposizione) per eventuale stipula contratti a tempo determinato.
Si comunica che, dall'a.s.2020/2021 saranno accettate le domande di messa a disposizione ESCLUSIVAMENTE compilate accedendo al link sotto indicato e provvedendo alla compilazione di eventuali moduli da allegare, come di seguito specificato.
Accedere al seguente link e compilare il modulo relativo curriculum in formato europeo e copia di un documento di identità.
Qualora il modulo non venga compilato correttamente, la domanda sarà respinta.
 
LE DOMANDE INVIATE IN MODO DIFFORME DA QUANTO INDICATO NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE.
 

Accreditamento ERASMUS 2021-27

Il .

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire ha approvato la candidatura per l’Accreditamento KA120 settore Scuola presentato dal nostro istituto il 29 ottobre 2020. L’Accreditamento sarà valido dal 1/03/2021 al 31/12/2027, sulla base di un budget che verrà annualmente definito. Su 478 candidature, ne sono state approvate 287 di cui solo 30 consorzi. Il Liceo Avogadro è capofila di uno dei pochi consorzi accreditati. Gli istituti coinvolti sono: il Convitto Nazionale Canopoleno (Sassari), l’Istituto Statale Superiore “Giovanni da Castiglione” (Castiglione Fiorentino AR), il Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” (Palermo), Polo Liceale L. Illuminati (Atri TE). Ha aderito al consorzio Europe Direct di Torino, che oltre a supportarci nella costruzione della rete di enti formativi a livello europeo fornirà a docenti e studenti percorsi di formazione sulla UE e di educazione alla cittadinanza europea.
L’obiettivo di fondo del progetto è la realizzazione di una rete di scuole, di enti formativi e università che consenta:
  1. agli istituti partner di avere occasione per:
  2. lo scambio di buone prassi nell’ambito della progettazione europea e nello sviluppo di percorsi di apprendimento aperti all’internazionalizzazione;
  3. attivare un orientamento post-diploma a livello Europeo
  4. agli studenti degli istituti partner di assumere una dimensione europea grazie a:
  1. periodi di studio presso altre scuole europee.
  2. stage lavorativi o di volontariato in Europa
Le attività di progetto saranno volte a:
  1. creare un network di scuole italiane e straniere per percorsi formativi e opportunità di scambio per docenti e studenti nei paesi UE;
  2. rendere possibile la mobilità studentesca per periodi di studio in paesi europei. Grazie alla rete di contatti tra istituti scolastici europei disposti ad accogliere e/o a realizzare scambi di studenti verranno progettati e programmati periodi di mobilità studentesca della durata che andrà da un minimo di due mesi a un massimo di sei mesi;
  3. accrescere le competenze del corpo docente e non docente atte a favorire l'internazionalizzazione degli istituti membri del consorzio (linguistiche, informatiche, culturali e gestionali).
  4. individuare dei corsi di eccellenza e creare una rete di contatti che ci consentirà di potenziare le azioni di orientamento post-diploma, indagando le opportunità formative offerte a livello europeo. Le attività di internazionalizzazione precedentemente descritte trovano in questo obiettivo il loro fine ultimo: fornire ai giovani opportunità di crescita personale e professionale in un contesto internazionale per poter affrontare le sfide di domani. Contatti diretti con tali enti ed eventuali visite in loco consentiranno un’accurata selezione di tali percorsi e la creazione di una rete di supporto logistico per gli studenti con difficoltà economiche che intendano frequentarli.

CLASSI PRIME

Il .

All'attenzione delle famiglie delle FUTURE CLASSI PRIME
In data 29/06/2021 la segreteria didattica ha mandato una comunicazione per la conferma di iscrizione dei figli.
Chi non l'avesse ricevuta è pregato di controllare nello spam o in caso telefonare alla Segreteria Didattica del Liceo. Tel: 015405869
 

Progetti Piccoli Lord

Il .

Piccoli Lord 02
 
“Piccoli Lord” è un progetto di PCTO coordinato dalla prof.ssa Maria Luisa Bertotto e rivolto alle classi del corso delle Scienze Umane a cui abbiamo partecipato per il secondo anno consecutivo e di cui siamo entusiaste. Consiste nell'insegnare la lingua inglese ai bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia.
Nello specifico lo scorso anno scolastico abbiamo collaborato con la scuola dell’infanzia di Sandigliano dove, finché è stato possibile, abbiamo svolto lezioni in presenza sperimentando cosa significasse davvero essere insegnanti e come approcciarsi ai bambini, ricevendo immediatamente il loro feedback, ciò ci permetteva di capire se il nostro approccio di insegnamento fosse corretto.
Vista l'impossibilità delle lezioni in presenza, quest’anno ci è stato proposto di continuare l’attività presso la scuola dell’infanzia di Pavignano, con brevi video nei quali venivano presentati ai bambini vocaboli diversi relativi ad ambiti da noi precedentemente stabiliti quali ad esempio la famiglia, gli animali, il materiale scolastico e le stagioni ecc…Il supporto di canzoni, giochi e lavoretti creativi ci è stato di grande aiuto!